Piove di Sacco

Il comune di Piove di Sacco si trova a metà strada tra Padova e Chioggia. Esso si compone del centro cittadino e di quattro frazioni: Corte, Arzerello, Piovega e Tognana. Si tratta di uno snodo viario molto importante, la lunghezza totale delle strade nel comune è di 59,76Km. E’attraversato dalla SS Romea ed è molto vicino al collegamento con la strada dei Vivai che  collega direttamente Padova al Mare passando per la Zona industriale.

Piove di Sacco offre una moltitudine di bellezze paesaggistiche ed architettoniche tuttora ben conservate.

Da Vedere

La Chiesa di Tognana

Chiesetta nella frazione Tognana, documentata fin dal 1221. Le luci e le forme danno un senso di profonda spiritualità

Madonna delle Grazie

Di importante rilevanza storica, architettonica, religiosa e culturale è il santuario detto della Madonna delle Grazie.

La Torre Carrarese

La torre simbolo di Piove di Sacco, attuale Campanile accanto al Duomo di Piove di Sacco

Chiesa di San Nicolò - Piove di Sacco

La chiesetta di S. Nicolò - scuola di Giotto - si mostra in tutto il suo splendore e nella sua opulenta essenzialità.

Il teatro Filarmonico

Antistante al Palazzo Comunale, si trova il Teatro Filarmonico di Piove di Sacco, luogo di cultura e spensieratezza.

Il Duomo

La chiesa, dedicata a San Martino e costruita tra il 1893 e il 1903 ha stile romanico in cui compaiono numerosi elementi gotici.

Palazzo Gradenigo

Il complesso di Villa Gradenigo: una delle ville di maggior pregio della città di Piove di Sacco, a pochi passi dal centro.

Palazzo Jappelli

L'edificio, attuale Sede Municipale, fu costruito tra il 1821 e il 1823 su progetto dell'architetto Giuseppe Jappelli.

Chiesetta di Santa Maria della Righe (Corte)

In frazione Corte possiamo ammirare una piccola e antichissima Chiesa, tuttora in buono stato.