Per le biografie di Angelo Beolco, il Ruzante, e di Alvise Cornaro

0

Riprendendo lo scavo archivistico avviato da Emilio Lovarini a cavallo tra Otto e Novecento, i saggi di Paolo Sambin qui raccolti per la prima volta in volume tracciano un’immagine viva, solidamente fondata su una imponente massa di documenti, del Ruzante e del suo mondo.

Con mano sicura Sambin ripercorre le parabole esistenziali del nonno e del padre del drammaturgo; formula una verosimile ipotesi sull’identità della madre di lui; ne svela il fino ad allora ignoto matrimonio con Giustina Palatino, nipote del celebre calligrafo Bartolomeo Sanvito; offre in poche, dense pagine un ritratto dell’amico del Beolco e suo compagno d’avventure teatrali Marco Aurelio Alvarotti (Menato); delinea le caratteristiche del ‘circolo’ di Alvise Cornaro, del quale il Ruzante fu familiaris e amico per un ventennio; dello stesso Cornaro pubblica e commenta, infine, i testamenti, specchio prezioso “della ricca personalità di chi li dettò”.

Titolo Per le biografie di Angelo Beolco, il Ruzante, e di Alvise Cornaro
Autore Paolo Sambin
Editore Esedra
ISBN/ISSN ISBN 88-86413-64-5
Anno di pubblicazione 2002
Prezzo 25,00
N.Pagine 248
Share.

Leave A Reply